A cena con i bambini: perché è bene

La sera, riunendo intorno a un tavolo e condividere il pasto è un vero piacere. E questo è anche il luogo dove l’apprendimento del gusto, l’equilibrio di cibo, di rispetto per il cibo è costruito …

Condividere un momento con la famigliaCondividere un momento con la famiglia

Il vostro teen rifugiò in camera sua con pane e prosciutto? Il beniamino smorfia davanti i fagiolini e le rivendicazioni di un piatto di pasta? Spegnere la TV e raccogliere tutti intorno al tavolo. La colazione non consente di prendere il suo tempo, almeno nei giorni feriali. E il pranzo è spesso presi separatamente, a scuola o al lavoro. È a cena, tutta la famiglia ha la possibilità di incontrare. Ma ognuno non rosicchiare in ciò che egli ha scelto. “Un pasto è preparato per tutti”, dice la Dottoressa Sylvie Aubonnet-Caupin, nutrizionista. Se il cibo piace un po ‘ meno per l’uno o l’altro, tanto peggio: il menu successivo si adatti meglio di lui. “

Se i vostri bambini sono riluttanti a sedersi, si potrebbe chiedersi se l’atmosfera è piacevole. I giovani sono molto sensibili agli stati d’animo del loro ambiente. “Il pasto in famiglia non è un posto per i conflitti”, dice il Dr. Aubonnet-Caupin. Se si deve parlare di risultati scolastici o di avere una discussione seria con il vostro coniuge, farlo in seguito. “

Chiediamo a tutti di condividere i migliori momenti della loro giornata. Una volta alla settimana, si può anche spezzare le abitudini e fare una cena “uova sode e cozze”, “croque-monsieur e pomodori” o “ciotola di cereali”. Un po ‘ di libertà per un momento di piacere condiviso.

A mangiare di meno e meno velocementeA mangiare di meno e meno velocemente

Una cosa alla volta: quando sei a tavola, si mangia, non si guarda la TV, e viceversa. Assorbita da “Desperate Housewives”, il cervello non presta attenzione a sazietà, il numero di ingestione morsi, se fagiolini o dolci. Adulti o bambini, si mangia da automatismo, più veloce e più a lungo. Uno studio Americano ha dimostrato che la cena di famiglia ha consentito ai bambini di consumare più frutta e verdura. Questo favorisce una più dieta diversificata e riduce la roditura di grassi e dolci. Ovvio ? Naturalmente, ma il buon senso a volte fa rima con la scienza!

Scoprire nuovi cibi

Il modo più sicuro per amore di un alimento è a vedere gli altri mangiare con piacere! È sufficiente per il vostro bambino, di solito ultra-refrattari alle banane, per condividere la colazione con un po ‘ di compagni o il suo cugino preferito, in modo che egli comincia a chiedere per essa. Vedi l’esempio, Scoprire nuovi cibicondividere. E, soprattutto, mai supporre che egli “non amore”. A volte ci vogliono cinque a otto tentativi, o anche di più, prima che egli si abitua, e gode di un nuovo alimento.

È anche il tempo per raccontare la storia di un ingrediente: “sai dove le patate è cresciuto accanto al tuo pesce? Underground! “Spiegare perché ti piace questo prodotto, descrivendo i suoi sapori e la consistenza. Di volta in volta, offrire lui per gustare un boccone con gli occhi chiusi: a poco a poco, il bambino dovrà domare i gusti. Un modo per iniziare ad amare il cibo … o forse no, ma con più obiettività.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *